Foro Frumentario (sec. XV)

La “loggia del grano” edificata nel XV secolo, aveva funzione di mercato coperto “fuori porta” in quanto costruita oltre la cinta muraria. Nel 1522 a causa della peste fu adibita a Cappella di San Sebastiano. Mantenne tale destinazione fino al 1818 quando riprese la sua funzione originale. Gli affreschi riportati alla luce nel 1937 mettono in evidenza il monogramma gotico JHS, abbreviativo di Jehsus, accanto allo stemma dei Marchesi di Saluzzo. Nel 1989 l’antica pavimentazione in ciottoli è stata sostituita con una in lastre di pietra.