Paesaggio

Circondato dalle pendici boscose dei primi rilievi montuosi della Valle Maira, che qui già superano i 2000 metri di altitudine, Dronero è il comune della vallata più popoloso e ricco di servizi. Il suo contesto urbano è una fusione armonica di stili architettonici che lo rendono alla vista un borgo particolarmente delizioso. Una fiorente economia agricola connota la gran parte del suo territorio pianeggiante. Dalle vie di accesso a nord e a est, i frutteti e gli ampi campi coltivati  delle frazioni di Pratavecchia e Monastero la fanno da padrone su un panorama sconfinato che raggiunge, nelle belle giornate, le cime più alte delle Alpi Marittime. Ad ovest, invece, il paesaggio risulta completamente diverso: oltre il capoluogo, il territorio di Dronero è già montagna: i campi a coltivo si riducono e si impongono le ampie foreste dei valloni di Moschieres, Piossasco e Olivengo con oltre cinquanta piccole borgate immerse nei boschi secolari, tipici di questa zona delle Alpi.