Cuore verde delle Alpi Cozie, la valle Maira è il paradiso per gli sport all’aria aperta. Una terra occitana ricca d’arte e tradizioni per una vacanza memorabile.

La porta della valle Maira

Città del Piemonte sud occidentale, Dronero sorge a quota 621 metri s.l.m. su un dosso dominante lo sbocco in pianura della Valle Maira, alla confluenza del Torrente Maira con il Rio Roccabruna. Passaggio obbligato per tutti i fruitori di questa affascinante valle nel cuore delle Alpi Cozie, la città, di origine medievale, conta oltre 7400 abitanti, residenti in larga parte nel capoluogo e in numero più limitato nelle tre frazioni di Monastero, Pratavecchia e Tetti. Terra di conti, marchesi e borghesi, Dronero conserva uno straordinario patrimonio architettonico fatto di monumenti, chiese e case nobiliari di rara bellezza. Un borgo incantevole che racconta senza riserve attraverso i vicoli, le piazze, i portici e i ponti la storia secolare di una comunità fiera delle proprie radici e tradizioni.
Dronero, quanto mi piaci! Accoglienza e creatività.